Facebook e Remarketing: Come valorizzare il tuo ecommerce

E-COMMERCE-11
Quante volte ti sei chiesto come valorizzare il tuo e-commerce? È davvero così semplice avviare un’attività di commercio elettronico, riuscire a portarla avanti e vendere prodotti su un sito web? Molto spesso si pensa che per avviare un negozio online basti avere una bella impaginazione, una vetrina ben impostata, alcuni social network, un po’ di traffico sul sito e si iniziano a pubblicizzare i propri prodotti qua e là. Con l’avvento degli smartphone e il loro continuo utilizzo, anche la figura del consumatore è diventata più attiva e, difatti, può acquistare in qualsiasi momento, a qualsiasi ora del giorno. Tutto ciò porta ad una notevole concorrenza nel mondo delle vendite online e si cerca in tutti i modi di farsi conoscere, a volte in modo totalmente errato. In realtà, in pochi sono a conoscenza dei molteplici strumenti che il mondo digitale ci mette a disposizione per poter valorizzare il proprio operato, specialmente nel caso di un e-commerce.   HAI MAI SENTITO PARLARE DELLA PUBBLICITA’ SU FACEBOOK? img-2   Io penso di sì… Sicuramente, chiunque possieda uno store online ha provato a promuovere i propri prodotti su questo social. Apparentemente è una tecnica funzionale ai fini di vendita, però bisogna saper indirizzarsi al giusto pubblico di riferimento per non incorrere in spese superflue. Questo, però, spesso non basta… ecco perché viene in soccorso una tecnica importante all’interno delle pratiche del social media marketing: il remarketing. COS’E’ IL REMARKETING: DEFINIZIONE Per remarketing si intendono tutte le campagne pubblicitarie che si basano sul tracciamento delle azioni svolte dagli utenti sul proprio sito web e si rivolgono a questi ultimi. Più specificatamente, in questo modo si va a proporre a potenziali clienti dei contenuti specifici, legati a ciò che è stato visto e alle ultime azioni svolte, cercando di ridurre l’abbandono delle intenzioni di vendita e ottimizzando le conversioni. Inoltre, è da sottolineare che le persone che già ti conoscono saranno sempre più propense a rispondere direttamente agli obiettivi di business che ti sei prefissato, rispetto agli utenti che non ti conoscono.   IL REMARKETING SU FACEBOOK Grazie al remarketing su Facebook è possibile avvicinarsi il più possibile ai gusti e alle necessità del pubblico di riferimento e cercare di sopperire a gran parte degli ordini non completati sul nostro sito e-commerce, qualora si riuscisse a invogliare i clienti ad acquistare, facendogli vedere più volte i prodotti sulla home di Facebook. C’è da considerare che, spesso, gli utenti navigano sui social per svagarsi e prendersi una pausa dagli impegni quotidiani, o ancora, più probabile, usano i social mentre stanno facendo altro. Proprio per questa ragione bisogna mostrare loro contenuti di qualità che possano catturare la loro attenzione. Prendiamo in esempio questa scena: Immaginiamo di vedere più volte un prodotto che stavamo per comprare, ma alla fine non abbiamo comprato. Prima o poi, la visione costante di quel prodotto ci indurrà all’acquisto. Ecco il vero obiettivo del remarketing su Facebook. img-3   Ma… COME FARE REMARKETING SU FACEBOOK? Arrivati fino a qui, probabilmente ti starai chiedendo, nella pratica, come fare remarketing su Facebook. Innanzitutto, è necessario installare sul proprio sito web un piccolo codice Javascript chiamato ‘pixel di monitoraggio’. Questo pixel su Facebook ha la stessa funzionalità che su Google Ads, vale a dire quella di tracciare le conversioni e monitorare eventi al fine di ottimizzare campagne. A differenza degli altri tools, però, le informazioni vengono inviate a Facebook che attraverso alcuni algoritmi interni riuscirà a risalire all’utente, se registrato e collegato al social, che ha compiuto l’azione per la quale è stato tracciato (ad esempio: ha visualizzato un prodotto, lo ha messo nel carrello ma non lo ha acquistato, ha iniziato il check-out etc…) Naturalmente, tutto questo deve avere un riscontro concreto sul nostro social: come? La prima operazione da fare, al di là del pixel, è quella di prendere i prodotti del proprio e-commerce e andarli a copiare su Facebook con la creazione di un catalogo, facendolo  manualmente o attraverso un’importazione massiva. Dopo aver compiuto questi passaggi, creare una lista di remarketing su Facebook è abbastanza semplice: una volta che il pixel ha acquisito un numero sufficiente di informazioni sugli utenti che hanno compiuto le azioni che si sono tracciate, è possibile iniziare a creare il pubblico personalizzato all’interno di una campagna con obiettivo “vendita prodotti catalogo”. Importante è da sottolineare la variabile del tempo: il cookie del pixel di monitoraggio ha una durata massima di 180 giorni. Questo significa che le persone inserite nel pubblico personalizzato saranno automaticamente rimosse allo scadere di tale termine. È inoltre possibile allargare o restringere il pubblico inserendo nuove condizioni cliccando sui tasti “Includi più persone” o “Escludi delle persone”. CONCLUSIONI In che modo quindi il remarketing può aiutarci nel nostro obiettivo di business online? Se saputo sfruttare, è un’arma preziosissima per poter raggiungere i gruppi di pubblico che ti conoscono già, per creare inserzioni adattate ad ogni cliente facendogli vedere gli articoli a cui può essere maggiormente interessato, e ultimo, non per importanza, aiuta a fidelizzare i clienti e mantenere sempre costanti i rapporti con loro.   img-4    

Monica Vaccarini

Presta-Guru - Tutto sul mondo di PrestaShop e non solo

Ricevi News di Mercato, Eventi ed iniziative sul mondo E-Commerce

img-5

Roberto Di Stefano

Prestashop Ambassador dal 2015 Esperto Prestashop, formatore e sviluppatore da diversi anni a seguito della laurea Informatica. Ascolto le aziende e cerco in maniera maieutica le soluzioni migliori per il loro business online. Oltre all’ecosistema Prestashop, mi occupo di digital marketing, sviluppando e gestendo strategie volte ad aumentare le vendite massimizzando il guadagno

Bisogno di Assistenza?

Prenota una Consulenza Gratuita di 30 minuti in cui potrai spiegarci come potremmo aiutarti.

Resta Aggiornato sul mondo
E-commerce e Prestashop

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni utili su come cambia il mondo dell’E-commerce .

Indice   Una Tradizione di Shopping e Storia Il prossimo Black Friday cade il 24 novembre 2023, una data da ricordare per non perdere...

img-7

Roberto Di Stefano

Esperto Prestashop, formatore e sviluppatore

Oggi ti racconterò di come un’azienda attraverso una strategia chiamata gamification marketing è riuscita ad offrire un ottimo upsell e al contempo stesso ha...
img-9

Roberto Di Stefano

Esperto Prestashop, formatore e sviluppatore