Google Ads: manutenzione delle campagne

img-1

Dopo aver creato le tue campagne in base agli obiettivi da raggiungere su Google Ads, è fondamentale una corretta manutenzione delle campagne.

Ma cosa si intende per manutenzione delle campagne Ads?

Quando parliamo di manutenzione delle campagne, intendiamo una serie di passaggi atti a migliorare l’efficacia dell’annuncio e la sua qualità, che si ripercuoterà anche sul punteggio di qualità dell’intero account.

Controllo delle campagne

Una campagna Google Ads, dopo essere stata creata, non lavora ininterrottamente allo stesso modo, ma ha bisogno di altre indicazioni da parte nostra che gli consentano di capire la direzione da prendere.

Facciamo un esempio: supponiamo di aver creato una campagna search con l’obiettivo di vendere bevande biologiche e, come richiesto dalla campagna, inseriremo le corrette parole chiave che permettano di intercettare la nostra campagna. Con il passare del tempo, Google Ads intercetterà, oltre alle parole da noi inserite, anche vari termini di ricerca che portano gli utenti al nostro annuncio.

Il problema, però, è che a volte Ads intercetta anche parole che non hanno a che fare con il nostro annuncio e quindi potrebbe mostrarlo a qualcuno che in realtà non sta cercando delle bevande biologiche.Per risolvere questo problema è possibile eliminare queste query non pertinenti cliccando su parole chiave nel menu a sinistra che appare cliccando sulla campagna e poi cliccare su Termini di ricerca.

img-2

Qui si troverà la lista di termini di ricerca che hanno fatto attivare il nostro annuncio.
Leggendo la lista di parole potrai accorgerti che molte parole non sono per nulla pertinenti al nostro annuncio, per cui potrai eliminare le parole per quell’annuncio, convertendola in parola chiave esclusa.

img-3

Questo permetterà di far capire a Google Ads qual è la strada che deve prendere e quella che non deve prendere e far sì, quindi, che i nostri annunci intercettino gli utenti interessati davvero ai nostri prodotti e quindi che potrebbero interagire con l’annuncio.

Ma questa non è l’unica azione che possiamo svolgere per rendere i nostri annunci più efficaci.

Un altro trucco che aiuterà molto è il controllo periodico delle parole chiave che abbiamo inserito nel nostro annuncio per far si che il nostro annuncio intercetti gli utenti giusti.
Il controllo delle parole chiave è un passaggio importante perché la loro efficacia può calare nel tempo e con esso anche l’efficacia dell’annuncio.

Per verificare la qualità delle parole chiave basta cliccare su Parole chiave sempre nel menu a sinistra che appare cliccando sulla campagna che ci interessa controllare.
Qui appariranno tutte le parole chiave che abbiamo scelto e se una parola chiave non frutta abbastanza Google Ads la farà seguire dalla scritta “basso volume di ricerca” in rosso.

img-4

In questo caso puoi decidere di mettere in pausa la parola chiave, in modo che non interferisca con l’annuncio e cercare nuove parole chiave.

Come?

Google Ads mette a disposizione uno strumento molto utile, ovvero lo strumento di pianificazione delle parole chiave, facilmente raggiungibile cliccando nella sezione strumenti che si trova nel menu in alto ed è rappresentato da una chiave inglese.

img-5


Cliccando, hai due possibilità: individuare nuove parole chiave o ottenere i volumi di ricerca delle parole.

img-6


Due azioni che se svolte in collaborazione ti permetteranno di individuare parole chiave pertinenti ed efficaci per il tuo annuncio.

RICORDA: l’utilizzo di parole chiave è possibile solo per le campagne search, non nelle display o shopping, mentre è possibile controllare i termini di ricerca nelle shopping e nelle search.

In conclusione, questi sono solo alcuni dei passaggi che ti permetteranno di migliorare il tuo annuncio e renderlo davvero efficace.

Le campagne hanno bisogno di una manutenzione continua per permettere a Google ads di capire quale strada prendere e per fa sì che gli utenti clicchino sull’annuncio.

Bisogno di aiuto? Non esitare a contattarci per una consulenza.

Presta-Guru - Tutto sul mondo di PrestaShop e non solo

Ricevi News di Mercato, Eventi ed iniziative sul mondo E-Commerce

img-7

Roberto Di Stefano

Prestashop Ambassador dal 2015 Esperto Prestashop, formatore e sviluppatore da diversi anni a seguito della laurea Informatica. Ascolto le aziende e cerco in maniera maieutica le soluzioni migliori per il loro business online. Oltre all’ecosistema Prestashop, mi occupo di digital marketing, sviluppando e gestendo strategie volte ad aumentare le vendite massimizzando il guadagno

Bisogno di Assistenza?

Prenota una Consulenza Gratuita di 30 minuti in cui potrai spiegarci come potremmo aiutarti.

Resta Aggiornato sul mondo
E-commerce e Prestashop

Iscriviti alla Newsletter per ricevere Informazioni utili su come cambia il mondo dell’E-commerce .

Ecco le notizie più importanti sul mondo E-commerce di Gennaio 2024 Google Ads – Consent Mode v2 entro Marzo 2024 Il 2023 ha segnato...

img-9

Roberto Di Stefano

Esperto Prestashop, formatore e sviluppatore

Indice   Una Tradizione di Shopping e Storia Il prossimo Black Friday cade il 24 novembre 2023, una data da ricordare per non perdere...

img-11

Roberto Di Stefano

Esperto Prestashop, formatore e sviluppatore